La ricetta del torrone bianco morbido con o senza bimby.

Inauguro con oggi una nuova categoria che non credevo di volere in questo blog, viste le varie richieste di ricette e consigli ho pensato di appuntare tutto in ANCHECUOCA. Ok così? 😉

Ma passiamo alle cose serie: in questi giorni in cui il Natale si avvicina, occupo molto tempo a preparare leccornie per noi e per gli amici. Sinceramente ritengo che i regali più graditi tra adulti siano quelli fatti con le proprie mani, perché una persona ti dona del tempo, quello che ha utilizzato per fare ciò che regala, perciò amo fare per donare (sempre che non finisca tutto prima…).

Il torrone per esempio è un dolce che fa fare un figurone a priori perché è un dolce molto amato da quasi tutti, è di facile preparazione e il procedimento è abbastanza veloce. Le ricette che riporto sono due: la prima è quella del torrone fatto in pentola e l’altra realizzata con il Bimby.

***Gli ingredienti per chi non ha il bimby sono***

500 grammi di miele

400 grammi di nocciole

1 albume

ostie o cioccolato fondente almeno al 70%

Cuocere a bagnomaria il miele fino a renderlo liquido, ci vorranno circa 5 minuti. Montare l’albume a neve ferma ed aggiungerlo al miele avendo cura di mescolare accuratamente. Il composto dovrà cuocere per almeno 50 minuti e sarà pronto quando diventerà completamente bianco e molto lucido. Bisogna mescolarlo di continuo, purtroppo è l’unica parte noiosa della ricetta, per non permettere la formazione di grumi o cristallizzazioni. Una volta che si sarà ottenuto una massa bianca e soda, si aggiungono le nocciole.

Se si vogliono utilizzare le ostie si deve mettere la prima in un contenitore tipo teglia piccola del forno, spalmarci su il torrone ottenuto, livellarlo e appoggiare l’altra ostia. Se invece si vuole ricoprire il torrone con il cioccolato, si utilizza della carta forno bagnata e strizzata messa in un contenitore e si lascia riposare qualche ora. Una volta passato il tempo necessario al raffreddamento, si taglia e si ricopre di cioccolato fuso. Le forme e le dimensioni possono essere le più varie, non ci sono regole precise e la riuscita è sempre assicurata.

***Gli ingredienti per chi ha il bimby sono***

400 grammi di miele

200 grammi di nocciole (io ne ho messe 300 grammi)

1 albume

ostie o cioccolato fondente almeno al 70%

Il procedimento è semplicissimo e senza nessuna fatica: si mette l’albume nel boccale, si monta la farfalla e si mescola a velocità 2 per una ventina di secondi. A questo punto va aggiunto il miele a filo, lo si scalda a bagnomaria e lo si aggiunge  nel boccale impostando 100° a velocità 2 per 60 minuti. La massa che si deve ottenere è perfettamente bianca, solida e molto lucida e questo dipende molto dal tipo di miele che viene utilizzato. Se non dovesse risultare così a fine cottura, procedere ad una nuova cottura di altri 5 minuti o fino al raggiungimento della giusta consistenza/colore.

L’assemblamento dei torroni è scritto sopra, ora bisogna solo provare a farli e buon lavoro!

image

Questa categoria è completamente dedicata all’unica certezza della mia vita sul web: la Nicchia.

Commenti

  1. dice

    Grazieeee!!! Lo faccio SUBITO!
    Ma dove le prendi le ostie? Dici che le trovo online?

    E se voglio mettere pistacchi, come devono essere e quanti? Li trovo solo sotto sale…

    • Francesca dice

      Le ostie a noi non piacciono, qui le troviamo al supermercato di solito e ci piace di più il cioccolato o la granella di frutta secca al limite 😉
      Puoi utilizzare la frutta secca che vuoi nella stessa quantità, ma non salata! Oppure bisognerebbe provare…
      Fammi sapere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *